Cronaca di una passione… Raduno a Medesano 30/06/13

IMG_1417Eh si, una delle mie grandi passioni è la Fiat 500.

Sono felice possessore di una bellissima 500 F che è di famiglia da 43 anni e mi soddisfa ogni volta che l’accendo.

Una passione fortunatamente non troppo costosa (a meno che non si rimanga a piedi come successo durante il raduno ma vi spiegherò dopo…) che mi permette di scaricarmi e di sfogarmi semplicemente facendo una bella “passeggiata” domenicale.

Domenica scorsa, il 30/06/2013 si è svolto un raduno organizzato dagli amici del gruppo Gli Amici del Cinquino, che hanno offerto una bellissima giornata a cui hanno partecipato più di 70 macchine.

Un bellissimo giro sull’appennino partendo da Medesano salendo per i tornanti di Piantonia per poi tornare a farsi un aperitivo al Foro Boario di Fornovo. Continua a leggere Cronaca di una passione… Raduno a Medesano 30/06/13

Alla ricerca della fonte perduta…

Oggi, grazie ad Internet, abbiamo la possibilità di accedere ad una quantità di informazioni enorme, ma tuttavia è necessario ricordarsi che non sempre queste informazioni sono rilevanti, serie, documentate, scritte da persone competenti.

Così come sto facendo io ora, non dobbiamo dimenticarci che tutti possono realizzare con relativa facilità delle pagine Web.

Questo fatto, di per sé, è positivo, perchè da la possibilità di esprimersi in libertà, senza censure o controlli: persone che non hanno modo di manifestare idee su libri, giornali o televisione possono ora, almeno teoricamente, diffonderle in tutto il mondo.

Però come sappiamo la rete è un posto che beneficia di un’assenza di regole, la quale non sempre è positiva. E’ vero è un modo più democratico, affascinante, straordinario.

Ma come un bel cavallo di razza veloce e scattante, quest’assenza di regole bisogna saperla “cavalcare”, soprattutto durante lo svolgimento di ricerche delle proprie notizie, dei propri argomenti di interesse oppure anche quando stiamo solamemente condividendo una notizia sui social network.

Continua a leggere Alla ricerca della fonte perduta…

Si stava meglio quando si stava peggio…

Oggi il mio amico Davide, pubblica su facebook questa immagine che mi ha fatto sorridere… E mi ha fatto ricordare che qualche giorno fa ridevo leggendo una breve “satira” sull’evoluzione della società. Una serie di situazioni descritte ognuna in due differenti sviluppi: come erano ieri, come sarebbero oggi.

Ve la riporto qui, potete così farvi due risate pure voi e riflettere su quello che effettivamente è il problema: saranno sempre le figure cardine della società o gli altri che sbagliano, oppure a nostra volta ci mettiamo pure del nostro per farle figurare tali? Continua a leggere Si stava meglio quando si stava peggio…

Perchè questo nome, perchè questo blog…

Ho deciso di mettermi a scrivere ogni tanto… Un po’ perchè spesso mi sento un “pesce fuor d’acqua”, un po’ perchè mi rendo conto che determinati valori si stanno lentamente perdendo…

Un caro amico e collega che adesso se la spassa in Spagna, una sera, davanti ad un piatto di casoncelli bergamaschi, mentre discorrevamo sul lavoro e sulla vita in generale mi disse, rassumendolo in poche parole: “Muz, vedi, tu sei un idealista… Avresti voglia che il mondo andasse meglio di come va ma non ci si riuscirà mai”.

Forse è vero, ma cos’è un idealista? Continua a leggere Perchè questo nome, perchè questo blog…

Web Marketing InnerEye

La finestra sul web

Diego Lunadei

sbagliare è umano ma per incasinare davvero le cose ci vuole un computer...

Il punto di Lello

Riflessioni semiserie sulla vita di tutti i giorni